I nostri temi principali

Noi e gli altri: VOTI IN GRAN CONSIGLIO

Come ha votato il Gran Consiglio nella scorsa legislatura?

PARLAMENTO GALLERY

anziani
artigiani
impedire che il GC voti il piano finanziario
- tassa di collegamento
- a
brogare la LIA
- rimborsare tassa LIA
- prima i nostri
- disparità tassazione dei singles
- dedurre donazioni fiscalmente



Dopo ogni votazione di questa legislatura abbiamo fotografato lo schermo con il voto finale del Plenum.
Oltre alla foto dello schermo con i risultati di ogni votazione; per un confronto vi alleghiamo la mappa della ripartizione standard dei seggi dei partiti come la si trova sul sito del Cantone. 
Attenzione: ci possono essere delle discrepanze per singolo votante dovute a spostamenti di seggi durante il quadriennio (entrate- uscite- presidenze e vicepresidenze), ma sono minime. Nel cerchio trovate il nostro partito. 
Ve li facciamo conoscere man mano. Divertitevi a paragonare. Buona visione!



Uno dei nostri temi cardinali: La scuola
 

LEGGI TUTTO SUL TEMA SCUOLA



 

Meno Stato

Ce l'abbiamo fatta! La sussidiarietà è passata in Gran Consiglio dopo 7 anni di battaglia.

Adesso dovrà decidere il popolo.

Il principio di sussidiarietà è semplice, è svizzerissimo, è liberalissimo della distribuzione del potere ai vari livelli dello Statogli altri Paesi UE ce lo invidiano da sempre perché è il cemento tra democrazia diretta e federalismo. Valorizza in molti campi il bene comune tramite la collaborazione tra Stato e enti della società civile. Significa che la risposta a un bisogno va data” il più vicino possibile a dove si presenta”.
 
Nel lontano 2005 esponevo nel libro Modernizzare lo Stato le ragioni perché tale principio doveva essere adottato anche nel Canton Ticino, dopo che il Popolo svizzero nel 2004 lo adottò nella Costituzione Federale con un voto popolare a stragrande maggioranza.

Nel 2012, da deputato in Gran Consiglio, presentai una Iniziativa elaborata 393 per inserire tale principio nella legge cantonale sui sussidi. Il Governo, nel 2014 decise con un Messaggio che il principio era valido e da considerare, ma che non doveva finire nella legge bensì nella Costituzione. La Commissione con il mio consenso, in qualità di iniziativista, fece sua la proposta del Governo e il collega Michele Guerra (Lega) presentò la proposta di fissare tale principio al Gran Consiglio che l’approvò 56 a 1, quindi incaricando il Governo di elaborare l’articolo costituzionale. Nel marzo 2016 presentai una Mozione 1158 per sollecitare il Governo a presentare il rapporto così come richiesto da Parlamento. Il Governo nel novembre 2016 presenta il Messaggio 7250 e indica di fissare il principio nella Costituzione.

Oggi, a 12 anni dalle mie proposte teoriche, a 7 anni dalla loro formalizzazione in una iniziativa parlamentare; grazie al rapporto del collega Fabio Bacchetta Cattori (PPD), al sostegno di molti relatori trasversali tra Lega e PPD favorevoli, e ai voti finali di Lega, PPD e UDC il Parlamento dopo un iter rocambolesco, a maggioranza ha detto di SI alla sussidiarietà nella Costituzione.
Adesso toccherà al Popolo ticinese esprimersi.

Sergio Morisoli 12 marzo 2019




VOTA Lista 16 (UDC/Liberalconservatori)

42   PAMINI
63   CHIAPPINI
83   MORISOLI

 

 


LEGGI TUTTO SUL NOSTRO LAVORO PER IL MENO STATO 


NOVITÀ, ARTICOLI E ATTI PARLAMENTARI

16.03.2019 - AL

MISURE PER I GIOVANI, I RESIDENTI, LE FAMIGLIE ECC.

Pacchetto di misure UDC: scuola, famiglia, mercato del lavoro L'UDC/AL ha presentato un mini pacchetto (5 atti) di Iniziative parlamentari e di Mo...
Leggi tutto

14.03.2019 - Paolo Pamini LiberaTV

L' UDC si scaglia contro il medico del traffico

Medico del traffico: Pratiche e tariffe illegali! L'UDC vuole rimediare alla situazione irregolare, Pamini et al. depongono un'iniziativa parlamentare urgente. Leggi l...
Leggi tutto

09.03.2019 - AL

Conferenza 26 marzo 18.00 USI Lugano

Dibattito/conferenza Morisoli, Tettamanti e Tuor...
Leggi tutto

06.03.2019 - Sergio Morisoli - CdT

La scuola è di tutti

Seguo con interesse su ...
Leggi tutto

11.02.2019 - PP

Difendo chi paga, non chi pretende

Perché facciamo politica? Nel 1934 l’attivista statunitense Ralph Nader disse la famosa frase che “se tu non ti occupi di politica, la politica si occuperà di te&rd...
Leggi tutto

11.02.2019 - SM

Elezioni aprile 2019 - Vota Morisoli e Pamini

Lettera di presentazione di Sergio Morisoli. Perché ci candidiamo, cosa abbiamo raggiunto e per ...
Leggi tutto

Ridurre la pressione fiscale

AreaLiberale si impegna, di conseguenza, per ridurre la pressione fiscale e le decine di nuovi balzelli recentemente introdotti e a non introdurne di nuovi.

Promuovere il mercato del lavoro

AreaLiberale si impegna ad affrontare la disoccupazione con seri programmi di formazione e nuovi corsi di studi mirati presso USI e SUPSI, nonché...

Sostenere la democrazia diretta

AreaLiberale si impegna a sostenere e favorire la democrazia diretta tramite l'iniziativa parlamentare pendente firmata la scorsa legislatura da...