Articoli
Religione a scuola
Intervento Sergio Morisoli in Gran Consiglio
SI al rapporto commissione scolastica.

Intervento di Sergio Morisoli AL in seduta del Gran Consiglio 29 maggio 2018. Tema: Introduzione del corso di storia delle religioni alla scuola media. Messaggio 7504

Ora di religione cristiana facoltativa dalla 1. alla 3. Media, e obbligatorietà di 1 anno di storia delle religioni in 4. media.

Diciamo SI al rapporto della commissione scolastica, non perché l’On. Bertoli e Monsignor Vescovo si sono messi d’accordo. Questo accordo sebbene importante non dovrebbe influenzare il giudizio libero e circostanziato del potere legislativo. Diciamo SI perché la proposta che votiamo è cosa giusta e buona da un punto di vista civile e laico.
 
Possiamo tenere separati Stato e Chiesa, ed è giusto vegliare che così rimanga, ma non possiamo dividere Politica e Religione.
Ogni politico a suo modo, se è teso al bene comune, è sempre in una traiettoria religiosa.
 
I problemi del mondo non sono a causa delle religioni, caso mai le religioni potrebbero essere la soluzione. Ma è un discorso lungo e complesso.
 
Detto questo da un punto di vista strettamente laico, la religione a scuola è necessaria e utile per affrontare due macro problemi:
 
L’identità smarrita
Se non sappiamo più chi siamo non possiamo sapere chi vogliamo essere nel futuro. Ma soprattutto, chi sa molto bene chi è potrebbe imporre a noi chi dobbiamo essere. Riscoprire le nostre radici, coltivarle e promuoverle è una necessità per rimanere protagonisti.
 
La cultura relativista
Se una cosa vale l’altra, il giusto e lo sbagliato sono indifferenti, il bene e il male dipendono da che angolazione si osservano. A un certo punto se una verità ultima non interessa più allora si smette anche di cercarla “oltre”. Urge ripartire con lo spirito del pioniere, dello scienziato, del filosofo, dell’artista, del religioso, della madre: desiderare, cercare e scoprire il meglio.
 
Quindi ben venga l’insegnamento del cristianesimo nelle nostre scuole affinché si possa scoprire perché non è uguale alle altre religioni.
 

 


Pubblicato il 29.05.2018 15:57

NOVITÀ

09.04.2018 - Sergio Morisoli

La politica estera non interessa ne al Governo ne al Parlamento - Seduta GC 9 aprile 2018

Il Gran Consiglio passa pomeriggi interi a dibattere di temi minori, soprattutto se c’è qualche manciata di migliaia di franchi da dare a qualcuno. Oggi a tema c’era il voto s...

04.05.2018 - AL

Pacchetto sgravi fiscali

4 maggio 2018: AL e UDC propongono 11 iniziative parlamentari per ridurre la pressione fiscale sul ceto medio.  Eccole ...

13.05.2018 - AL

10 giugno 2 volte NO

Per le votazioni federali del prossimo 10 di giugno AreaLiberale raccomanda di votare due volte NO.     Iniziativa Moneta intera      ...