Atti parlamentari
Referendum finanziario obbligatorio in materia di nuove spese di gestione corrente e di investimento | DFE
Iniziativa parlamentare generica del 25.11.2013

Visto che la situazione finanziaria del Cantone sta peggiorando velocemente;
 

  • preso atto che difficilmente in tempi brevi Governo e Parlamento riusciranno a dotarsi di uno strumento valido e concordato per il controllo della crescita della spesa, che è il vero problema e non quello delle entrate;
  • per uscire da questa impasse e per evitare scontri lunghi e inutili sui modelli proposti finora,


si propone che si introduca nella Legge sulla gestione finanziaria il principio del referendum finanziario obbligatorio in materia di nuove spese di gestione corrente e di investimento.

I limiti di spesa a partire dai quali entra in vigore l’obbligatorietà del referendum dovranno essere studiati e proposti ragionevolmente.

Clicca qui per visualizzare la pagina con la documentazione.

Esito. L’Iniziativa è tuttora inevasa.



Pubblicato il 25.11.2013 14:13

NOVITÀ

09.04.2018 - Sergio Morisoli

La politica estera non interessa ne al Governo ne al Parlamento - Seduta GC 9 aprile 2018

Il Gran Consiglio passa pomeriggi interi a dibattere di temi minori, soprattutto se c’è qualche manciata di migliaia di franchi da dare a qualcuno. Oggi a tema c’era il voto s...

04.05.2018 - AL

Pacchetto sgravi fiscali

4 maggio 2018: AL e UDC propongono 11 iniziative parlamentari per ridurre la pressione fiscale sul ceto medio.  Eccole ...

13.05.2018 - AL

10 giugno 2 volte NO

Per le votazioni federali del prossimo 10 di giugno AreaLiberale raccomanda di votare due volte NO.     Iniziativa Moneta intera      ...